Consegnare il passato al passato: la cura dell’EMDR


Quando si vive un’esperienza sgradevole si può reagire in due modi. Pensiamo al nostro cervello come a un sottomarino: se arriva un missile, possiamo decidere di chiudere le paratie stagne e salvare il resto. Mettere in quarantena un ricordo vuol dire incapsularlo in una parte mantenuta distante dalla coscienza. Purtroppo,…

Overthinking: troppi pensieri inutili e senza soluzioni


Spesso quando si ha un problema di qualunque genere, si tende a focalizzare l’attenzione su di esso e a continuare a pensarci finché non lo si risolve o finché non si giunge a una soddisfacente soluzione. In altre parole, si tende al “pensarci su”, e solo quando si ha la…

La paura affrontata diventa coraggio


La lezione più importante che l’uomo possa imparare in vita, non è che nel mondo esiste la paura, ma che dipende da noi trarne profitto e che ci è consentito tramutarla in coraggio. (Tagore) “Paura” deriva da “pavere”, verbo usato dai latini col significato di “tremare”. Possiamo considerarla la più…

Attacchi di panico: “tsunami” dell’ansia


Il mondo ci vuole tutti sorridenti, pienamente realizzati, perfettamente integrati. Poi, a un certo punto arriva un attacco di panico, uno “tsunami d’ansia”, che ci assale all'improvviso, senza ragione nè logica apparenti. (altro…)
Privacy Policy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi